Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTA' DEL MESSICO - Una nuova decapitazione in Messico, dove ormai quasi quotidianamente i narcos tagliano la testa ai componenti delle bande rivali o a membri delle forze della sicurezza: il corpo del capo della polizia del villaggio di Agualeguas, nello stato di Nuevo Leon vicino al confine con gli Usa, è stato trovato oggi dalle autorità locali.
Insieme a Heriberto Cadena è stato decapitato anche suo fratello, Jesus, hanno precisato le fonti, rilevando che nell'auto del poliziotto gli assassini hanno scritto, con il sangue delle due vittime, le parole 'cdg', sigla con la quale si autoidentificano gli uomini del cartello del Golfo, una delle più potenti organizzazioni dei narcos messicani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS