Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTÀ DEL MESSICO - Sono almeno 14 i detenuti morti durante una rivolta nel carcere di Matamoros, nello stato messicano di Tamaulipas, al confine con gli Usa. Secondo le autorità locali, la rivolta è stata scatenata dallo scontro tra bande interne al penitenziario, quasi tutte riconducibili ai cartelli dei trafficanti di droga.
I detenuti si sono affrontati con dei coltelli artigianali. La polizia e l'esercito sono intervenuti per sedare la rivolta, ma alla fine sono rimaste sul terreno 14 vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS