Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gennaio ha fatto il suo dovere: il mese è stato abbastanza ricco di neve, anche se leggermente più caldo - di circa 1,5 gradi - della media pluriennale, riferisce oggi MeteoNews. Diverse stazioni di rilevamento - come per esempio Coira, Basilea e Zurigo - hanno osservato precipitazioni superiori del 40-50% rispetto al solito, con nevicate fino in pianura: a Lugano il valore è quasi raddoppiato.

La regina del Ceresio è peraltro insieme a Lucerna l'unica stazione che mostra una seppur minima variazione positiva in termini di soleggiamento. Il resto del paese mostra infatti un chiaro manco di sole in confronto alla media, con una punta di -40% a Basilea, una situazione dovuta al ripetersi di condizioni di bassa pressione.

A livello di temperature ha fatto più caldo del solito in particolare a St. Moritz (+3 gradi) e Lugano (quasi +2).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS