Navigation

Meteo: notte glaciale, sotto zero quasi dappertutto

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2010 - 08:43
(Keystone-ATS)

BERNA - La notte scorsa è stata glaciale in Svizzera: in vaste regioni dell'Altopiano la temperatura è scesa sotto lo zero. Sono stati registrati -5 gradi nei cantoni di Lucerna e Turgovia, -4 gradi all'aeroporto di Zurigo-Kloten e -2 gradi a Berna-Zollikofen.
A La Brévine, la località del Giura neocastellano spesso descritta come la "Siberia della Svizzera" la colonnina di mercurio è scesa a -9,8 gradi, informa MeteoNews. Più in altitudine ha fatto molto freddo anche nei Grigioni - all'aerodromo di Samedan vi erano 9,4 gradi - come pure nel canton Svitto: la stazione di misurazione della Glattalp, nella Muotatal, ha segnalato -16 gradi.
Chi abita vicino a un lago (ancora relativamente "caldi" in questa stagione) ha invece beneficiato di un risveglio meno pungente: è stato il caso a Weggis (LU), dove vi erano 4 gradi sopra lo zero. Un microclima ancora più temperato è stato notato sulle Isole di Brissago, nel Lago Maggiore, dove il termometro non ha mai segnato meno di 9 gradi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?