Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MeteoSvizzera ha emanato oggi un'allerta per le piogge intense che stanno interessando soprattutto la zona occidentale delle Alpi. Le forti precipitazioni potrebbero comportare anche il pericolo di esondazione per alcuni fiumi, in particolare Aare, Reno, Birs e Thur.

Nel basso Vallese e nello Chablais (VS/VD) si aspettano dagli 80 ai 120 litri di pioggia per metro quadrato, ciò che corrisponde ad un'allerta di secondo grado. In montagna le precipitazioni saranno molto più intense che in pianura, ha precisato MeteoSvizzera.

Da domani mattina le piogge dovrebbero gradualmente diminuire ma in parte continueranno ancora tra la notte di sabato e domenica pomeriggio. In questo secondo "round" cadranno ancora presumibilmente tra i 20 e i 30 litri di acqua per metro quadrato e il limite di nevicate si attesterà tra i 2500 e i 2800 metri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS