Navigation

Metrò Mosca:falso allarme in cattedrale, ormai è psicosi

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2010 - 17:46
(Keystone-ATS)

MOSCA - Era un falso allarme bomba quello che ha portato all'evacuazione della sontuosa cattedrale moscovita del Cristo Salvatore, a due passi dal Cremlino.
Lo ha riferito il portavoce della polizia, secondo il quale nell'ispezione non è stato trovato alcun oggetto sospetto. Ma ormai nella capitale è psicosi bomba: dopo il duplice attentato di ieri alla metropolitana, i falsi allarmi si sono moltiplicati e la polizia è costretta a verificare tutto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo