MOSCA - Era un falso allarme bomba quello che ha portato all'evacuazione della sontuosa cattedrale moscovita del Cristo Salvatore, a due passi dal Cremlino.
Lo ha riferito il portavoce della polizia, secondo il quale nell'ispezione non è stato trovato alcun oggetto sospetto. Ma ormai nella capitale è psicosi bomba: dopo il duplice attentato di ieri alla metropolitana, i falsi allarmi si sono moltiplicati e la polizia è costretta a verificare tutto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.