Navigation

Michael Jackson: oggi udienza per fissare pena a medico

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2011 - 07:09
(Keystone-ATS)

Il medico personale di Michael Jackson, Conrad Murray, 58 anni, riconosciuto colpevole il 7 novembre scorso di omicidio involontario per la morte del cantante, torna oggi davanti alla Corte superiore di Los Angeles per conoscere la sua pena. Rischia fino a 4 anni di carcere.

L'udienza comincerà alle 8,30 ora locale, le 17,30 in Svizzera. È attesa la partecipazione di numerosi fratelli e congiunti del cantante. Murray è rimasto in carcere dopo la condanna.

Michael Jackson morì il 25 giugno del 2009 all'età di 50 anni per intossicazione da farmaci. Il suo medico quel giorno gli aveva somministrato per farlo dormire il Propofol, un anestetico da sala operatoria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?