Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Microsoft chiude il quarto trimestre dell'esercizio fiscale con un utile per azione di 62 cent, sopra le attese degli analisti, che scommettevano su 58 cent.

Il risultato non tiene conto della svalutazione da 7,5 miliardi di dollari per Nokia e altri costi di ristrutturazione, con i quali Microsoft registra una perdita di 3,2 miliardi di dollari.

I ricavi si sono attestati a 22,2 miliardi di dollari. Lo riporta l'agenzia Bloomberg.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS