Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migranti soccorsi vicino alle coste italiane nell'ambito della missione "Sophia" (archivio)

Keystone/EPA EFE/SPANISH ARMY/SPANISH ARMY

(sda-ats)

In due anni di attività nel Mediterraneo, la missione europea "Sophia" ha soccorso 36'000 migranti, neutralizzato 440 imbarcazioni usate dai trafficanti e consegnato 109 sospetti scafisti alle autorità giudiziarie italiane.

Ha inoltre addestrato 130 ufficiali della guardia costiera libica.

Il bilancio è stato illustrato oggi dal comandante della missione, ammiraglio Enrico Credendino, nel corso di un forum internazionale organizzato oggi presso la sede di EunavforMed, a Roma.

"Sophia", ha spiegato l'ammiraglio, "concluderà il suo mandato il prossimo 27 luglio (è iniziata nel giugno del 2015) e sarà quasi certamente prorogata fino al 31 dicembre 2018".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS