Tutte le notizie in breve

L'Austria vuole prolungare di nuovo i controlli alle frontiere, la cui scadenza è prevista per metà maggio. Lo ha annunciato il ministro degli Interni, Wolfgang Sobotka.

"Fin quando le frontiere esterne non potranno essere difese adeguatamente, continueremo a prendere misure a livello nazionale", ha detto Sobotka alla Welt. "Ai fini dell'ordine pubblico e della sicurezza interna devo semplicemente sapere chi entra nel nostro Paese", ha aggiunto.

Sobotka si è mostrato fiducioso sul fatto che Bruxelles darà il suo via libera a una proroga dei controlli alle frontiere interne di Schengen. Secondo la Welt, la Commissione deciderà la prossima settimana di prolungarli oltre maggio.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve