Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Austria vuole prolungare di nuovo i controlli alle frontiere, la cui scadenza è prevista per metà maggio. Lo ha annunciato il ministro degli Interni, Wolfgang Sobotka.

"Fin quando le frontiere esterne non potranno essere difese adeguatamente, continueremo a prendere misure a livello nazionale", ha detto Sobotka alla Welt. "Ai fini dell'ordine pubblico e della sicurezza interna devo semplicemente sapere chi entra nel nostro Paese", ha aggiunto.

Sobotka si è mostrato fiducioso sul fatto che Bruxelles darà il suo via libera a una proroga dei controlli alle frontiere interne di Schengen. Secondo la Welt, la Commissione deciderà la prossima settimana di prolungarli oltre maggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS