Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Al momento non è possibile né utile fare una seria previsione per il 2016". Con questa dichiarazione, il ministero dell'Interno tedesco ha smentito la stima di 500.000 profughi fatta per l'anno in corso, di cui aveva parlato oggi la Rheinische Post.

Il ministero ha anche negato che una conseguente direttiva sia mai stata data all'Ufficio federale per la migrazione e i profughi (Bamf), l'agenzia governativa che si occupa della questione migranti.

Smentite alle indiscrezioni della Rheinische Post sono giunte anche dalla Bamf: "Una previsione seria non è attualmente possibile", è scritto in una nota. I funzionari dell'ufficio ammettono che la cifra di 500.000 sia circolata, ma solo in relazione alle capacità di lavoro delle richieste di asilo della struttura, non a una previsione di arrivi per l'anno in corso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS