Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migranti sulla strada dei Balcani.

KEYSTONE/AP/DARKO BANDIC

(sda-ats)

Dieci persone, nove delle quali migranti afghani e pachistani, sono morte e altre nove sono rimaste ferite in un incidente stradale che ha coinvolto un minibus nel sud della Bulgaria.

La decima vittima, ha riferito l'agenzia serba Tanjug, è l'autista del pulmino, che sembra fosse un minorenne bulgaro di 16 anni privo di patente. L'incidente, è stato precisato, è avvenuto per cause imprecisate nei pressi della città di Pazardzik, non lontano dalle frontiere con Grecia e Turchia. Le vittime non avevano documenti di identità, ma i sopravvissuti hanno detto che si trattava di afghani e pachistani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS