Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I numeri dei migranti in arrivo in Germania, alla lunga, non sono sostenibili.

Lo hanno detto allo Spiegel, secondo un'anticipazione, il vicecancelliere tedesco Sigmar Gabriel e il ministro degli Esteri Frank-Walter Steinmeier, mettendo in guardia da un'immigrazione incontrollata nel Paese.

"Non possiamo alla lunga accogliere e integrare ogni anno oltre un milione di profughi", secondo i due socialdemocratici. "Nonostante la disponibilità d'aiuto dei tedeschi, senza paragoni, dobbiamo fare in modo che il numero degli immigrati diminuisca di nuovo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS