Circa 300 migranti hanno lasciato il campo di accoglienza greco di Idomeni, al confine con la Macedonia, e si dirigono a piedi verso un punto in cui si trova una breccia nella barriera di divisione tra i due Paesi.

I migranti, inclusi decine di bambini, si dirigono a est verso un fiume che attraversa il confine, a circa cinque chilometri dal campo di Idomeni - dove si trovano circa 14'000 persone - ed hanno oltrepassato un cordone di polizia posto fuori dal campo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.