Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente francese François Hollande ha promesso al Libano 100 milioni di euro per fronteggiare la crisi dei migranti. Lo riportano i media francesi.

Il capo di Stato si trova a Beirut, prima tappa di un tour in Medio Oriente che lo porterà anche in Egitto e Giordania. Domani Hollande visiterà un campo profughi che ospita oltre 10.000 rifugiati siriani.

Il Libano è uno dei Paesi dell'area più colpito dall'emergenza migranti: i profughi siriani sono al momento 1,1 milioni, un quarto della popolazione libanese. Oltre a "100 milioni di euro" nei prossimi anni il presidente francese ha garantito al Libano "un aiuto immediato per rafforzare le capacità militari del Paese" di fronte alla minaccia dell'Isis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS