Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'immigrazione illegale ha visto un vero boom negli Stati Uniti registrando un +57% in due anni (2014 e 2015) con almeno 550 mila nuovi stranieri senza documenti arrivati in America.

Nel 2012 e 2013 i nuovi clandestini erano 350 mila. Lo rivelano i dati del Center for Immigration Studies, secondo cui il trend è destinato a crescere ancora. Lo studio mostra anche che la quota totale di immigrati (legali e illegali) nell'ultimo biennio è di 3,1 milioni, oltre 1,5 milioni di persone all'anno, un dato che rappresenta il numero più alto da 15 anni e con un aumento del 39% dal 2013.

A far crescere esponenzialmente il numero di immigrati sono soprattutto gli arrivi dall'America Latina, Cuba e Asia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS