Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Sono a disposizione dei cittadini per questa legislatura". Così Angela Merkel ha respinto le speculazioni su un cambio di rotta nella gestione dell'emergenza profughi.

La cancelliera ha risposto alle critiche che le sono piovute addosso nelle ultime settimane, critiche esterne e soprattutto interne, dai ranghi del suo stesso partito. Lo ha fatto intervenendo alla trasmissione della rete pubblica Zdf, "E ora, signora Merkel?".

"Non si tratta di una questione di fiducia. Si tratta del fatto che io in realtà lotto, lotto per la mia idea", ha detto ancora la cancelliera, con riferimento al prossimo congresso Cdu fissato per metà dicembre a Karlsruhe. "Non sono il primo cancelliere che lotta per qualcosa", ha aggiunto precisando i punti del suo piano: affrontare le cause che spingono i migranti a partire, trasformare l'illegalità in legalità. "Fondamentale è rafforzare il controllo ai confini esterni dell'Ue", ha aggiunto, sottolineando come il rapporto con la Turchia rappresenti uno dei punti cardine per gestire il flusso migratorio.

La cancelliera ha negato divergenze con i ministri Thomas de Maizière e Wolfgang Schaeuble. Sul paragone di quest'ultimo tra profughi e slavina, ha aggiunto: "Io penso in termini di uomini, non penso con queste immagini".

Merkel si è anche detta aperta a valutare ipotesi tipo contingenti da accogliere in Europa (proposta lanciata ieri dal vice-cancelliere Sigmar Gabriel, Spd) ma ha escluso un tetto ai migranti, come richiesto dalla Csu e da larga parte del suo partito. "Non posso definire unilateralmente un tetto massimo per i profughi", ha detto, "quel che in Germania non possiamo fare è definire unilateralmente chi può venire e chi no".

Merkel si è anche detta soddisfatta per il fatto che gli hotspot in Italia e Grecia comincino a funzionare efficacemente. Infine la cancelliera ha risposto in diretta a una serie di domande critiche e preoccupate inviate via mail dai telespettatori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS