Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro degli Interni austriaco Johanna Mikl-Leitner ha dichiarato alla Frankfurter Allgemeine Zeitung che i preparativi per la costruzione di recinzioni e barriere al confine con la Slovenia sono in corso.

Non si tratta di una chiusura totale del confine, ha precisato Mikl-Leitner, ma di un progetto pensato per un controllo più rigoroso delle frontiere, di una "barriera tecnica" che mira ad assicurare ai migranti un'entrata nel Paese quanto più sicura possibile e il mantenimento dell'ordine pubblico.

Quel che è certo, ha aggiunto Mikl-Leitner, è che nel raggio di alcuni chilometri a sinistra e a destra dei valichi saranno collocate delle barriere. Riguardo alle dimensioni delle stesse, il ministro ha spiegato che decisioni in merito non sono state ancora prese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS