Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un barcone carico di migranti è naufragato a circa 30 miglia a nord delle coste libiche. Fino ad ora sono stati recuperati otto cadaveri e quattro superstiti che hanno riferito che a bordo vi erano 107 persone.

Le operazione di soccorso sono coordinate dalla centrale operativa della Guardia Costiera di Roma.

Nella zona del disastro, dove le condizioni meteo sono pessime, sono state dirottate diverse unità della marina impegnate nel dispositivo Frontex, compresi un aereo e un elicottero, e alcuni mercantili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS