Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migranti che cercano di raggiungere l'Europa (archivio)

KEYSTONE/AP EFE/DESIREE MARTIN

(sda-ats)

Almeno 11 migranti sono morti e altri 4 risultano dispersi nel naufragio di un barcone nel mar Egeo, al largo della località costiera turca di Kusadasi.

Lo riporta l'agenzia Dogan, secondo cui a bordo del natante, diretto alle isole greche, c'erano 22 persone. Altri 7 migranti sono stati soccorsi.

Secondo gli ultimi dati dell'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim), dall'inizio dell'anno al 22 marzo, 559 persone hanno perso la vita nel Mediterraneo mentre tentavano di giungere in Europa.

Nello stesso periodo, precisa l'Oim oggi a Ginevra, 25.170 migranti e rifugiati sono entrati in Europa via mare, circa l'80% dei quali in Italia e il resto in Spagna e Grecia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS