Navigation

Migranti: oltre mille entrano in Messico da Guatemala

Oltre mille persone sono entrate in Messico proveniendo dal Guatemala. KEYSTONE/AP/RM sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 gennaio 2020 - 15:34
(Keystone-ATS)

Oltre mille migranti centroamericani, per lo più provenienti dall'Honduras ed in marcia verso gli Stati Uniti, hanno attraversato oggi camminando il Rio Suchiate, che segna il confine fra il Guatemala ed il Messico. Lo riferisce la tv messicana Milenio.

L'attraversamento, reso possibile dal livello basso delle acque, comunque tortuose, è avvenuto all'altezza del punto di frontiera denominato 'Ponte internazionale Suchiate 2'.

In precedenza un gruppo stimato fra 1.000 e 1.500 migranti aveva marciato per 40 minuti in corteo in territorio guatemalteco dirigendosi verso il posto di frontiera.

I partecipanti portavano cartelli e striscioni che mostravano determinazione nel voler raggiungere gli Stati Uniti e critiche per la politica, che ora anche il Messico incoraggerebbe di riportare i membri delle carovane nel loro Paese d'origine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.