Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 56% dei tedeschi sono favorevoli alla proposta dei cristiano-sociali bavaresi della Csu di istituire un tetto limite per l'ingresso di migranti come base per un accordo di coalizione, secondo l'istituto demoscopico YouGov per l'agenzia di stampa tedesca Dpa.

La questione del tetto limite di 200'000 migranti per anno è da sempre un cavallo di battaglia della Csu, e dopo la sconfitta elettorale in Baviera è tornato in auge tra i deputati cristiano-sociali, che pongono la questione come "conditio si ne qua non" per un accordo di coalizione con la Cdu.

Secondo lo stesso sondaggio il tetto limite di ingressi è ritenuto necessario per il 55% dei sostenitori dell'Unione Cdu-Csu, per il 96% degli elettori dell'Afd, per il 69% del Fdp e per il 54% dell'elettorato del Spd. Anche nella Linke uno su tre è d'accordo, mentre l'unico partito i cui sostenitori respingono al 60% il tetto sui migranti è il partito dei Verdi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS