Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I treni Eurotunnel in viaggio dalla Gran Bretagna a Calais sono in "forte ritardo" per la "presenza di migranti".

Lo ha annunciato l'operatore secondo quanto riportato dalla Bbc. Poco prima di mezzanotte Eurotunnel è stato costretto a sospendere il servizio dopo che alcuni migranti si sono infiltrarti nel terminal francese per cercare di raggiungere la Gran Bretagna.

Giovedì un ragazzo è stato trovato morto in un vagone all'arrivo. A Calais, dove sono accampate circa 5.000 persone, da giugno sono morti almeno 8 migranti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS