Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Proseguono, anche se sempre con il contagocce, i ricollocamenti dei migranti dall'Italia verso gli altri Paesi Ue. L'ultimo è avvenuto ieri, con 24 rifugiati arrivati nella Penisola, poi inviati ed accolti in Finlandia. Lo comunica la Commissione europea.

Di questi, 20 sono eritrei e 4 siriani. Salgono così a 184 i migranti ricollocati dall'Italia.

Di questi il più alto numero se l'è accollato Helsinki (87), poi Svezia (39), Francia (19), Spagna (12), Germania (11), Portogallo (10) e Belgio (6).

Dalla Grecia sono invece finora stati ridistribuiti solo 80 rifugiati (30 in Lussemburgo, 24 in Finlandia, 14 in Portogallo, 10 in Germania, 4 in Lituania). Nel complesso sono quindi 266 i ricollocamenti totali in due mesi sui 160 mila previsti in due anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS