Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nella giornata di ieri, prima dell'entrata in vigore oggi delle nuove norme più severe in fatto di immigrazione, in Ungheria sono entrati 9380 migranti e profughi: un nuovo record. Lo riferisce la polizia.

In base alla nuova legge scattata alla mezzanotte, l'ingresso illegale in Ungheria sarà punito con l'espulsione o la condanna fino a 3 anni di carcere.

E oggi, secondo la la tv pubblica M1, la polizia ha già arrestato 16 migranti entrati alla frontiera fra Horgos (Serbia) e Roeszke (Ungheria).

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS