Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua il flusso di migranti e profughi lungo la 'rotta balcanica'. Secondo l'agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr), citata dalla Bbc, solo ieri 7 mila siriani sono giunti in Macedonia dalla Grecia, un numero record.

Da lì tutti proseguono, anche a piedi, per Serbia e Ungheria. Almeno altri 30 mila migranti sono in attesa nelle isole greche, 20 mila solo a Lesbo.

In Serbia sono sempre presenti tra 15 mila e 20 mila migranti, ha detto oggi Rados Djurovic, direttore del Centro per l'assistenza ai richiedenti asilo. Si fermano nel Paese in media 3-5 giorni. Dall'inizio dell'anno in oltre 120 mila hanno attraversato il territorio serbo, di essi 100 mila hanno espresso l'intenzione di chiedere asilo.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS