Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua il flusso di migranti e profughi lungo la 'rotta balcanica'. Secondo l'agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr), citata dalla Bbc, solo ieri 7 mila siriani sono giunti in Macedonia dalla Grecia, un numero record.

Da lì tutti proseguono, anche a piedi, per Serbia e Ungheria. Almeno altri 30 mila migranti sono in attesa nelle isole greche, 20 mila solo a Lesbo.

In Serbia sono sempre presenti tra 15 mila e 20 mila migranti, ha detto oggi Rados Djurovic, direttore del Centro per l'assistenza ai richiedenti asilo. Si fermano nel Paese in media 3-5 giorni. Dall'inizio dell'anno in oltre 120 mila hanno attraversato il territorio serbo, di essi 100 mila hanno espresso l'intenzione di chiedere asilo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS