Navigation

Migros agisce contro uccisione pulcini maschi, ecco nuova offerta

Il problema etico è molto discusso. Keystone/VOLODYMYR BURDYAK sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2020 - 15:00
(Keystone-ATS)

Migros agisce contro l'uccisione di pulcini maschi: quale primo dettagliante elvetico offrirà uova generate secondo lo standard internazionale Respeggt, informa il grande distributore in un comunicato odierno.

Ogni anno in Svizzera vengono uccisi circa 3 milioni di pulcini maschi. Essi - ricorda la cooperativa - non possono essere utilizzati nella produzione delle uova né sono adatti all'ingrasso: per tale ragione vengono scartati subito dopo la schiusa e soppressi.

Migros ha cercato a lungo un'alternativa praticabile e ora inserisce nell'assortimento uova Respeggt: la determinazione del sesso dei pulcini avviene con una procedura particolare già all'interno dell'uovo, così da non inserire nell'incubatoio le uova da cui nascerebbero i pulcini maschi. Dall'uovo viene prelevata una goccia di liquido che permette di distinguere le uova da cova maschili da quelle femminili.

Da subito le Respeggt sono in vendita nei supermercati dei cantoni di Zurigo e Ginevra. Entro giugno 2021 seguirà gradualmente l'introduzione in tutta la Svizzera. Le uova Respeggt provengono da allevamenti all'aperto elvetici.

Intanto nel settore bio non è più permessa da tempo la selezione dei pulcini in base al sesso. Per questa ragione Migros offrirà in futuro uova dette Demeter in tutta la Svizzera. I pulcini maschi, "fratellini" delle galline ovaiole Demeter, vengono allevati, mentre le uova Demeter vengono proposte quale alternativa biologica alla clientela che desidera consumare uova prodotte senza l'uccisione di pulcini maschi.

Grazie all'offerta di uova Demeter alla Migros, la domanda di tali uova aumenterà sensibilmente in tutto il paese a partire dall'anno prossimo. Diverse aziende bio convertiranno così la loro produzione di uova adottando gli standard Demeter, si dice convinta la catena di supermercati.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.