Navigation

Migros vende il Glattzentrum di Wallisellen

Migros cerca un compratore per il Glattzentrum di Wallisellen. KEYSTONE/MAK OR BFM MAL MAL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2020 - 16:14
(Keystone-ATS)

Migros intende vendere il Glattzentrum di Wallisellen (ZH), il centro commerciale più redditizio della Svizzera. Il gigante arancione non intende però abbandonare queste superfici: vi rimarrà, ma in qualità di inquilino. Non vi saranno ripercussioni per i dipendenti.

In una nota odierna, il dettagliante spiega che la cessione fa parte del riorientamento strategico della società. In futuro, Migros intende concentrarsi maggiormente sul proprio "core business" e su modelli d'affari digitali, a scapito del settore immobiliare.

Nel comunicato, il gruppo puntualizza che nessun altro centro commerciale è attualmente interessato da questa decisione. La strategia prevede anche la vendita dei grandi magazzini Globus, del negozio di mobili Interio, dello specialista tedesco di arredamento e decorazione Gries Deco e della filiale e-bike M-way.

Migros è stata una delle comproprietarie del Glattzentrum fin dalla sua costruzione, prima di rilevare l'intero complesso. Aperto nel 1975, il centro commerciale è stato più volte sottoposto ad operazioni di ammodernamento. Con una superficie di vendita di 53 mila metri quadrati, secondo la "Handelszeitung" nel 2019 ha realizzato un fatturato di poco più di 600 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.