Navigation

Migros vende negozi bici elettriche M-way a Swiss E-Mobility Group

L'azienda ha numerosi punti vendita. sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2019 - 15:08
(Keystone-ATS)

Migros vende la filiale M-way, attiva nella vendita di biciclette elettriche con un negozio anche a Lugano, a Swiss E-Mobility Group. Non sono noti i dettagli finanziari dell'operazione.

Dalla sua costituzione nel 2011, M-way ha aperto 28 punti vendita in Svizzera e dispone oggi di una rete capillare di filiali e di assistenza in un cui lavorano un centinaio di dipendenti, informa Migros in un comunicato odierno. Il gigante del commercio al dettaglio aveva annunciato in giugno l'intenzione di cedere la società controllata - insieme ad altre, come per esempio Globus e Interio - nell'ambito di un riorientamento strategico.

"I clienti di M-way potranno approfittare in futuro delle competenze e della rete di Swiss E-Mobility Group così come dei suoi noti marchi svizzeri di lunga tradizione, quali ad esempio Allegro, Cilo e Simpel", spiega Gabriele Valsecchi, responsabile del settore elvetico delle e-bike della società, citato nella nota.

Di Swiss E-Mobility Group fanno già parte Colag, produttore e grossista in Svizzera di biciclette elettriche, e l'azienda tedesca di commercio elettronico Eldisto GmbH. Il conglomerato vuole potenziarsi attraverso ulteriori acquisizioni, prevalentemente in Germania e in Austria, includendo servizi quali manutenzione, riparazioni, finanziamento e noleggio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.