Navigation

Mladic: ha un cancro al sistema linfatico, dice avvocato

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 giugno 2011 - 14:38
(Keystone-ATS)

Ratko Mladic, l'ex capo militare dei serbi di Bosnia arrestato il 26 maggio scorso in Serbia e consegnato il 31 maggio al Tribunale penale internazionale dell'Aja (Tpi) ha una grave forma di cancro al sistema linfatico, è stato sottoposto a chemioterapia e nel 2009 è stato operato in un ospedale di Belgrado. Lo ha detto il suo avvocato difensore Milos Saljic.

In dichiarazioni riportate oggi con rilievo dal quotidiano Press, il legale sostiene che a causa del rapido progredire della malattia, Mladic a metà del 2009 è stato sottoposto a intervento chirurgico, e successivamente a sedute di chemioterapia. Il giornale pubblica una copia del certificato medico, dal quale risulta che è stato curato fra il 20 aprile e il 18 luglio 2009, periodo nel quale Mladic è stato sottoposto a terapie in un ospedale di Belgrado non meglio precisato.

Tutti i principali e più importanti ospedali di Belgrado hanno seccamente smentito ogni benchè minima possibilità che Mladic possa essere stato curato da loro nel 2009.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?