Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - "Israele deve scegliere tra la pace e gli insediamenti": lo ha detto il presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) Abu Mazen nel suo intervento all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, oggi al Palazzo di Vetro.
Il presidente dell'Anp ha ribadito l'impegno dell'Autorità palestinese a "discutere l'insieme delle questioni legate allo statuto finale" per raggiungere la pace "entro un anno".
Criticando la politica di occupazione israeliana, Abu Mazen ha detto che "le nostre mani ferite sono ancora in grado di raccogliere i ramoscelli di ulivo dai rami degli alberi abbattuti dalla forze di occupazione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS