Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due nuovi razzi sono stati lanciati da Gaza verso il sud di Israele, e si registrano ancora scontri, anche se sporadici, in diverse zone del Paese il giorno dopo i funerali a Gerusalemme Est del giovane palestinese ucciso, secondo la sua famiglia, da coloni ebrei per vendicarsi dell'uccisione dei tre ragazzi israeliani in Cisgiordania.

Un portavoce dell'esercito israeliano ha riferito che due razzi sono caduti stamane in un campo aperto senza provocare danni. Ieri erano stati quattordici.

La polizia israeliana ha segnalato poi diversi scontri in tre località nel centro e nel nord-est del paese, dopo le violenze di venerdì notte, subito dopo il funerale. Manifestanti sono stati dispersi a Taibe, e Jaljulia e Kalansua. Dieci arabi israeliani sono stati fermati per violenze dopo gli scontri della notte scorsa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS