Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il segretario di Stato statunitense Hillary Clinton prevede che già la prossima settimana possano tenersi colloqui indiretti tra esponenti israeliani e palestinesi, attraverso mediatori americani.
Gli Stati Uniti, ha aggiunto Hillary Clinton sono impazienti in vista dell'incontro di domani con gli Stati arabi al Cairo "per sostenere l'impegno del presidente palestinese Mahmoud Abbas ad andare verso questi colloqui".
"Alla fine - ha concluso il segretario di Stato - vorremmo vedere le due parti impegnate in contatti diretti e affrontare assieme tutti i temi più difficili".

SDA-ATS