Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Gli Stati Uniti hanno messo in guardia oggi Israele e i palestinesi dall'adottare provvedimenti che minino "la fiducia" in Medio Oriente, dopo l'annuncio dell'avvio di negoziati indiretti fra le parti.
"Come le due parti sanno bene, se l'una o l'altra adotteranno provvedimenti durante i colloqui che, dal nostro punto di vista, mineranno gravemente la fiducia, noi reagiremo e le considereremo responsabili, per fare in modo che i negoziati continuino", ha detto in un comunicato il portavoce del dipartimento di Stato, Philip Crowley.

SDA-ATS