Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GERUSALEMME - Incidenti sono divampati stamane nel rione palestinese di Silwan (alle pendici meridionali della Città Vecchia) dopo che un uomo di circa 35 anni è stato ucciso da un guardiano israeliano, che è stato poi arrestato.
Secondo la radio militare il guardiano israeliano ha detto alla polizia di essere stato costretto ad aprire il fuoco perché trovatosi in pericolo di vita dopo essere stato circondato da un gruppo di dimostranti violenti.
Secondo l'emittente, gli scontri fra dimostranti palestinesi e reparti della polizia sono ancora in corso.
Il quartiere di Silwan è uno dei punti di maggiore frizione fra la popolazione di Gerusalemme est e le autorità israeliane per la presenza al suo interno di un piccolo nucleo di insediamento ebraico. Chiamato Città di Davide ("Ir David") questo nucleo è stato costituito attorno ad una zona di interesse archeologico divenuta un polo di attrazione per i turisti israeliani e stranieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS