Per il terzo giorno consecutivo - secondo del Capodanno ebraico - ci sono scontri sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme tra palestinesi e agenti israeliani.

Lo dice la polizia secondo cui giovani all'interno della Moschea di Al-Aqsa hanno ammassato pietre e petardi ed eretto barricate per impedirne la chiusura.

Dopo un fitto lancio di pietre diretto agli agenti, questi ultimi - secondo la ricostruzione della polizia - hanno cominciato a smantellare le barricate chiudendo le porte della Moschea con i manifestanti dentro.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.