Un razzo (o un colpo di mortaio) sparato dal territorio siriano è esploso stasera nelle alture del Golan, a poca distanza da un avamposto militare israeliano. Non si ha notizia di vittime. Ancora non è noto se l'episodio sia un attacco intenzionale a Israele, oppure se sia legato a combattimenti in corso in Siria fra l'esercito nazionale e forze ribelli islamici presenti nell'area. Ieri era stato aperto il fuoco da nord in direzione d'Israele - con tre razzi - anche dal territorio libanese.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.