Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le Nazioni Unite hanno accolto le domande di adesione dell'Autorità nazionale Palestinese a 13 trattati o convenzioni internazionali. Lo ha confermato il portavoce del Palazzo di Vetro, Stephane Dujarric, precisando che le richieste sono state inviate il 2 aprile dal rappresentante palestinese, l'ambasciatore Riyad Mansour, e avranno effetto 30 giorni dopo il deposito.

Tra i trattati in questione ci sono la Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche e consolari, la Convenzione sui diritti del fanciullo e la Convenzione contro la tortura.

L'Autorità palestinese ha anche chiesto alla Svizzera di poter partecipare alla Convenzione di Ginevra del 1949 sulla protezione dei civili nei territori occupati e al suo Protocollo aggiuntivo.

Lo status di Paese osservatore ottenuto dall'Anp nel novembre 2012 consente infatti ai palestinesi l'accesso a varie convenzioni e organizzazioni internazionali.

SDA-ATS