Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente israeliano Shimon Peres ha sottolineato che non ci sono alternative alla pace con i palestinesi, dopo un primo round di negoziati di pace diretti israelo-palestinesi a Washington. "Non ci sono alternative alla pace.

La guerra non ha senso - ha detto Peres a Vilnius, in Lituania -. Io sono pieno di speranza perché il processo di pace è stato ripreso". Secondo Peres, i negoziati hanno un "obiettivo chiaro", quello di arrivare "a uno stato ebraico chiamato Israele e a uno stato arabo chiamato Palestina, che non lottano l'uno contro l'altro, ma che vivono in amicizia e cooperano".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS