Navigation

MO: razzi su Aqaba; Egitto, resti missile Grad trovati a Taba

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2010 - 15:13
(Keystone-ATS)

IL CAIRO - I resti di un missile di tipo Grad sono stati ritrovati nei pressi di un posto di controllo nella città turistica egiziana di Taba, sul Mar Rosso, dopo che ieri diversi di questi sono caduti sulla vicina città giordana di Aqaba - facendo un morto e vari feriti -, diretti probabilmente a Eilat, in Israele.
Lo dicono fonti della sicurezza egiziana, che in collaborazione con quelle di Giordania e Israele stanno effettuando controlli lungo le frontiere alla ricerca di indizi sul luogo e gli autori dei lanci di razzi di ieri. Le autorità egiziane hanno inoltre ribadito che i razzi non sono stati lanciati dal territorio egiziano del Sinai.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.