Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

IL CAIRO - I resti di un missile di tipo Grad sono stati ritrovati nei pressi di un posto di controllo nella città turistica egiziana di Taba, sul Mar Rosso, dopo che ieri diversi di questi sono caduti sulla vicina città giordana di Aqaba - facendo un morto e vari feriti -, diretti probabilmente a Eilat, in Israele.
Lo dicono fonti della sicurezza egiziana, che in collaborazione con quelle di Giordania e Israele stanno effettuando controlli lungo le frontiere alla ricerca di indizi sul luogo e gli autori dei lanci di razzi di ieri. Le autorità egiziane hanno inoltre ribadito che i razzi non sono stati lanciati dal territorio egiziano del Sinai.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS