Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GERUSALEMME - Si precisa e si aggrava il bilancio dei feriti e dei contusi negli scontri divampati oggi fra dimostranti palestinesi e forze israeliane, a margine delle preghiere islamiche del venerdì, nella città vecchia di Gerusalemme e in alcune località della Cisgiordania.
Fonti mediche segnalano in particolare che un ragazzo palestinese è rimasto ferito in modo serio da un proiettile di gomma a Nabi Saleh, un sobborgo di Ramallah, durante una delle manifestazioni di protesta.
I disordini, che al momento sembrano essersi sopiti, ma in un'atmosfera di perdurante tensione, hanno causato in totale una sessantina fra feriti, contusi o intossicati nelle file dei manifestanti, stando a fonti palestinesi. Mentre le forze di sicurezza israeliane riferiscono di almeno sei poliziotti medicati a Gerusalemme per ferite leggere e un'altra dozzina di agenti o ufficiali contusi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS