La compagnia di viaggio Tui Germania cancella le sue offerte per Israele fino al 31 luglio, a causa dei rischi provocati dall'escalation del conflitto in Medio Oriente. Fino a quel giorno non si accettano prenotazioni per Israele: turisti che non sono ancora arrivati sul posto possono disdire le loro prenotazioni gratuitamente, mentre a i clienti che si trovano nel paese sarà data la possibilità di rientrare in anticipo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.