Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'amministrazione Usa potrebbe dare il suo appoggio ad una Risoluzione del Consiglio di sicurezza per una soluzione a 2 stati, basata sui confini del 1967, nel conflitto israelo-palestinese. Lo ha detto una fonte della Casa Bianca al New York Times, ripresa dai media israeliani.

La mossa è vista come reazione al ripensamento del premier Benyamin Netanyahu sulla nascita di uno stato palestinese. Recentemente gli Usa hanno respinto una risoluzione in tal senso, presentata dai palestinesi all'Onu.

"Le premesse della nostra posizione a livello internazionale - ha detto la fonte al giornale Usa, ripreso da Haaretz - è stata quella di sostenere negoziati diretti tra israeliani e palestinesi". "Ora invece - ha spiegato - siamo in una realtà in cui il governo israeliano non è più a favore di negoziati diretti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS