Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo l'annuncio che la Palestina si unirà alla Corte Penale Internazionale, gli Stati Uniti hanno fatto sapere che riesamineranno il pacchetto annuale di aiuti all'Anp da 440 milioni di dollari. Israele ha già risposto sabato congelando oltre 100 milioni di fondi fiscali raccolti per i palestinesi.

L'adesione della Palestina alla Cpi non comporta automaticamente sanzioni da parte di Washington, notano i media americani, ma ogni denuncia contro Israele presentata dall'Anp innescherebbe un taglio immediato di finanziamenti Usa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS