Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cooperativa lucernese Mobility, attiva nel settore car sharing, ha superato quota 120'000 clienti nel 2014: ad utilizzare le automobili rosse sono state 120'300 persone, 8'300 in più dell'anno precedente. L'utile netto è salito del 4,5% a 3,9 milioni di franchi.

Il risultato EBIT è cresciuto del 17,8% a 5,4 milioni, per un fatturato di 71,4 milioni (+2,6%), ha comunicato oggi la società. A fine anno Mobility contava 2'700 vetture (+1,9%) e 1'400 ubicazioni (+0,4%). Oltre che da privati hanno usufruito del servizio anche oltre 4'000 aziende.

La direttrice Viviana Buchmann spiega nella nota che l'"auto pubblica" è sempre più richiesta nelle aree urbane. Per questo motivo in agosto è stata lanciata una nuova offerta a Basilea chiamata "Catch a Car", che permette di localizzare un veicolo in tempo reale, guidarlo senza prenotazione e posteggiarlo semplicemente a destinazione, invece di riportarlo nello stesso luogo da cui si è partiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS