Navigation

Moda: a Shanghai D&G chiudono festeggiamenti per Naomi

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2010 - 09:50
(Keystone-ATS)

SHANGHAI - Si è protratta fino a tarda notte la festa in onore di Naomi Campbell in occasione della chiusura dei festeggiamenti per i suoi 25 anni di attività, voluta da Domenico Dolce e Stefano Gabbana a Shanghai. Nella splendida cornice del Bund, il lungo fiume della capitale economica cinese, dinanzi alla boutique Dolce&Gabbana, i due stilisti e la "venere nera", hanno accolto gli ospiti, tra i quali l'attrice Zhang Jing Chu, i colleghi Shawn Dou e Geng Le, le modelle Du Juan e Lv Yan, il modello Philip Huang.
Oltre un migliaio di persone si sono assiepati all'esterno della boutique nella speranza di vedere i loro idoli, mentre i selezionati ospiti cinesi e internazionali di Dolce&Gabbana ammiravano tra l'altro, una collezione di 14 T-Shirt in edizione limitata create utilizzando immagini iconiche di Naomi realizzate dai più famosi fotografi di moda contemporanei del mondo, tra cui Patrick Demarchelier, Fabrizio Ferri, Steven Klein, David Lachapelle, Peter Lindbergh, Steven Meisel, Mert and Marcus, Tom Munro, Herb Ritts, Paolo Roversi, Solve Sundsbo, Mario Roversi, Ellen von Unwerth e Bruce Weber. Durante la serata si è tenuta un'esclusiva performance ad opera della Yan Jie Martial Art Group e di 14 modelli, con la coreografia di Bethany Strong. L'evento di Shanghai ha chiuso le celebrazioni itineranti che Dolce&Gabbana ha voluto offrire a Naomi Campbell, toccando New York, Londra, Milano, Parigi e Mosca. Da Los Angeles è arrivato dj Ruckus che ha intrattenuto gli ospiti per tutta la sera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?