Tutte le notizie in breve

Veduta di Innsbruck

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

È salito a 18 il numero delle donne che la notte di San Silvestro a Innsbruck (A) sono state vittime di molestie sessuali. I fatti sono avvenuti, tra le 23.30 e la 1.30, sulla Marktplatz nel centro storico del capoluogo del Land Tirolo.

In quasi tutti i casi gruppi di uomini si sono avvicinati a una donna, spesso giovanissima, e nella confusione dei festeggiamenti l'hanno separata dai suoi accompagnatori per poi toccarla ripetutamente nelle parti intime, riferiscono gli inquirenti austriaci.

Gli aggressori non sono ancora stati identificati. Secondo le descrizioni fatte dalle vittime, sono piuttosto giovani e di carnagione scura. Uno di loro avrebbe un incisivo rotto. Due vittime hanno scattato foto con i loro cellulari, ma a causa del buio la qualità degli scatti è scarsa.

In un primo momento solo alcune donne avevano denunciato i fatti, ma poi il numero è salito. Nelle scorse ore un'austriaca ha informato la polizia che sua figlia 17enne e quattro amiche sono state molestate la notte di capodanno. Anche un altoatesino ha riferito lo stesso di sua figlia 18enne e di una sua amica.

Tra le vittime, oltre ad austriache e italiane, risultano anche cittadine svizzere, tedesche e rumene.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve