Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente egiziano deposto Mohamed Morsi e altri 14 Fratelli musulmani sono stati rinviati a giudizio alla corte d'assise con l'accusa di aver incitato all'uccisione dei manifestanti nel corso degli incidenti davanti al palazzo presidenziale. Lo annunciano fonti della procura.

Intanto ogggi il presidente ad interim egiziano Adly Mansour ha annunciato la nomina dei 50 componenti del comitato per la revisione dellaCostituzione. L'organismo, che dovrà valutare le indicazioni giàarrivate dalla commissione ristretta, ha 60 giornidall'insediamento per formulare il testo che lo stesso Mansour,secondo quanto previsto dalla 'road map' del governo provvisorio,sottoporrà a referendum popolare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS