Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Maja Plissezkaja, leggenda del balletto classico, è morta a Monaco di Baviera all'età di 89 anni. Ne dà notizia il teatro Bolshoi. "Il suo cuore ha smesso di battere", ha detto Vladimir Urin alle agenzie russe, secondo quanto riferisce la Dpa.

"I medici non hanno potuto salvarla", ha aggiunto. Plissezkaja era nata il 20 novembre del 1925 a Mosca. Al Bolshoi fu prima ballerina fra il 1943 e il 1989. Negli ultimi anni ha vissuto fra Monaco e Mosca.

Confermando la notizia a El Pais, il suo ex agente in Spagna, Ricardo Cué, ha confermato che si è trattato di un infarto e che l'ex stella del Bolshoi è morta a casa sua. Plisetskaya ha diretto, tra il 1987 e il 1990, la compagnia del Teatro Lírico Nacional de España. Note: notizia riscritta

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS