Navigation

Morta Katherine Johnson, portò l'uomo nello spazio

Katherine Johnson, la matematiche che ispirò il film "Hidden Figures" KEYSTONE/AP Invision/JORDAN STRAUSS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 febbraio 2020 - 16:40
(Keystone-ATS)

E' morta a 101 anni Katherine Johnson, la matematica, informatica e fisica statunitense, afroamericana e originaria della Virginia, che ha contribuito con i suoi calcoli a lanciare la corsa nello spazio lavorando per la Nasa.

La sua storia è stata raccontata nel film del 2016 Il diritto di contare (Hidden Figures il titolo originale). Nel 2015 l'allora presidente degli Usa, Barack Obama, l'ha insignita della Medal of Freedom, la più alta onorificenza civile negli Usa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.